Con l’obiettivo di far rivivere gli anni magici dell’espansione del Rock & Roll, sono previste una serie di inziative per la città che prenderanno il via simbolicamente il 28 maggio con “l’apertura” del portone di Via Gluck 14 - dove nacque Adriano Celentano - all’interno del quale sarà allestita una mostra sui cambiamenti delle periferie di Milano e soprattutto sulle ex aree industriali a nord della città, con fotografie d’epoca e materiali che saranno forniti anche grazie al contributo del ricco archivio della Fondazione Pirelli.

Nelle settimane sucessive sono previste performances delle bands partecipanti in varie locations in una sorta di "concerto diffuso" sul territorio e le performance delle band saranno votate dal pubblico attraverso i canali social di “Milano Sound Factory”.
Tra i più votati, una giuria formata da miti del Rock italiano quali Miky del Prete, Dario Baldan Bembo, Vince Tempera e Michele Bovi, sceglieranno i gruppi che parteciperanno alla fase successiva della competizione.

Le cinque band finaliste si sfideranno, infatti, in un concerto che si terrà il 14 luglio in Piazza Città di Lombardia, organizzato dalla Regione stessa, nel corso di una serata alla quale prenderanno parte artisti quali Bobby Solo, Gino Santercole, Ricky Gianco, Andrea Mingardi e Alfredo Lallo.